Ora o mai più!

Domanda: Hai provato qualcosa di nuovo che hai sempre sognato ma che non hai mai avuto il tempo o l’opportunità di fare prima, nella vita „normale“?

Poiché la vita in quarantena era limitata alle proprie quattro mura, non si potevano scoprire nuovi orizzonti? Ci puoi scommettere! La necessità è la madre dell’invenzione, e la noia stimola la creatività. Rispetto alla mia indagine, sembra che siano stati più gli italiani ad avere l’opportunità (o il desiderio) di inseguire i loro sogni segreti e di scoprire „cose nuove“.

Cosa hanno scoperto i tedeschi

Sport, Sport, Sport

Alcuni hanno fatto ancora più sport del solito, altri sono andati finalmente a riesumare un home-trainer dal seminterrato, dove per anni era rimasto sotto la polvere. Poiché viaggiare sui mezzi pubblici non era possibile o non era un’idea piacevole, si è deciso di cambiare mezzo di trasporto.

Sono andata al lavoro in bicicletta. Ho pedalato per 36 minuti ed è stato super bello! La natura e questa sensazione di libertà. Continuerò a farlo.“

Remote Work

L’ufficio a casa diventato obbligatorio è tornato utile per chi l’aveva sognato a lungo (e che non osava chiedere al capo).

Lavorare dal homeoffice!“

Una nuova convivenza, un nuovo hobby

Una donna si è finalmente trasferita dal suo fidanzato, perché altrimenti non avrebbero potuto vedersi a causa del blocco. Chi non aveva il piacere di una nuova o forzata convivenza, poteva utilizzare il tempo improvvisamente disponibile per imparare qualcosa di nuovo (tramite lezioni online), ad esempio studiare solfeggio.

Ed ecco … Pensavo che non avrei mai imparato (a leggere la musica) … e ora è facile e mi dà nuove possibilità e divertimento nel suonare il pianoforte“.

Dovere o piacere in cucina?

In cucina, molti tedeschi si sono seriamente impegnati per la prima volta. Dare da mangiare ai loro coinquilini sette giorni su sette è stata un’esperienza nuova.

Io non ho mai cucinato così tanto.“

Non c’era tempo

I tedeschi raccontavano spesso che purtroppo non c’è stato abbastanza tempo per affrontare delle novità. Ciò è stato certamente dovuto anche ai molti genitori che hanno partecipato a questo sondaggio, che si occupavano dell’home office e della scuola a domicilio.

No. Non ho avuto tempo per me stesso.

Le esperienze degli italiani

Lavoro in modo smart

Improvvisamente si è parlato di Smartworking ovunque. Molti di coloro che ne sono stati colpiti hanno potuto scoprire cosa significa veramente, che si tratta di qualcosa di più di un semplice „lavoro da casa“ e può portare benefici reali.

Lavorare da casa è stata un’esperienza interessante. Sarebbe bello che potesse diventare una piacevole consuetudine, magari per un paio di giorni a settimana. Meno traffico, meno inquinamento e miglior gestione del tempo.

Più tempo per sé stessi

Sia per i rituali di cura del proprio corpo, la ginnastica, la lettura o il semplice rilassamento … come fa bene avere più tempo per sé stessi, è stato per molti un’esperienza nuova o riscoperta. Chi l’ha guardata spiritualmente ha sentito l’opportunità di lavorare su sé stesso e di crescere personalmente. Meno impegnativo, ma certamente altrettanto soddisfacente: il semplice godimento di una vita senza stress e impegni.

La positività di non avere impegni da rispettare.

Più tempo per la famiglia

Quando mai siamo stati a casa così a lungo? Ci è stato imposto di vivere bene la propria casa con tutti i sensi, ma per molti è stata un’esperienza davvero positiva e piacevole. E poi: la convivenza intensiva con i bambini tutto il giorno non era solo stress, ma spesso anche la realizzazione di un desiderio interiore, che non potevamo soddisfare nella vita normale a causa della mancanza di tempo.

 Goderci la propria casa e trascorrere tanto tempo coi miei figli.

Prendi le forbici, pronti, via!

Tagliarsi i capelli da soli? Avremmo preferito di no. Ma in due lunghi mesi senza la possibilità di rivolgersi a un professionista, non solo i capelli sono cresciuti, ma anche il coraggio di molte persone è cresciuto oltre la normalità. I risultati, si è detto, sono stati migliori di quanto si temesse.

Ho tagliato i capelli a mia mamma.

Corsi online per quasi tutto

Chi dice che non si può imparare niente da casa? Se il tuo partner sta al gioco, puoi anche ballare il tango.

Esercizi di tango on line.

Fatto in casa

Gli italiani hanno riscoperto le buone vecchie tradizioni e si sono dedicati con grande piacere alla cucina, alla cottura al forno e ad altri esperimenti in cucina. Soprattutto il pane e la pizza, ma anche la pasta fatta in casa sono tornati sulle tavole degli italiani. Molti hanno anche scoperto una nuova dolce passione nella pasticceria. Infatti trovare il lievito al supermercato era diventata un impresa titanica.

Fare il pane in casa.

La prossima settimana ripasseremo le risposte alla domanda quali (buone) abitudini vorreste portare con voi nella “vita post-covid”. Forse è già ora di ricordarvelo?

Kommentar verfassen

Trage deine Daten unten ein oder klicke ein Icon um dich einzuloggen:

WordPress.com-Logo

Du kommentierst mit Deinem WordPress.com-Konto. Abmelden /  Ändern )

Google Foto

Du kommentierst mit Deinem Google-Konto. Abmelden /  Ändern )

Twitter-Bild

Du kommentierst mit Deinem Twitter-Konto. Abmelden /  Ändern )

Facebook-Foto

Du kommentierst mit Deinem Facebook-Konto. Abmelden /  Ändern )

Verbinde mit %s

%d Bloggern gefällt das: